Entro questo mese potete portare in Chiesa i rami secchi di Ulivo benedetto che avete in casa.

I rami verranno utilizzati per ricavare le ceneri per l’inizio della Quaresima.

 

 

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata